Da Mantova a Bolzano, i prossimi concerti

By Emilia Campagna

May 21, 2019

Saranno tre mesi intensi e ricchi di nuovi progetti quelli che attendono Theresia: dopo il successo dei concerti a Lodi e Mantova diretti da Alfredo Bernardini, l’orchestra è pronta a rimettersi in gioco.

I prossimi concerti saranno di nuovo a Mantova: il 4 maggio abbiamo inaugurato gli “Assaggi di Festival”, ora torniamo nella meravigliosa città che si fa teatro per centinaia di concerti con il Festival Trame Sonore. Dal 30 maggio al 2 giugno Theresia sarà presente a Trame Sonore per una serie di concerti in cui gli archi dell’orchestra, guidati dal direttore Claudio Astronio e da Gemma Longoni come primo violino concertatore, esploreranno le origini del repertorio classico per archi toccando i luoghi fondamentali – Salisburgo, Vienna e Mannheim – dove negli anni ‘60 del Settecento il linguaggio orchestrale si sviluppò per giungere a una sintesi nella sinfonia classica.

Il cartellone di Trame Sonore è davvero densissimo, con 200 concerti nell’arco di cinque giorni: il programma completo lo trovate qua, mentre in calce a questo articolo troverete nel dettaglio dove e quando sentire Theresia a Mantova.

In luglio ci spostiamo a Ginevra, città che ci ospita per la prima volta: Inauguriamo una nuova prestigiosa collaborazione con il festival estivo Concert d’été a Saint-Germain: sarà di nuovo un’Accademia per archi, questa volta guidati da Chiara Banchini in un programma che allarga decisamente i confini del nostro repertorio. Nei due concerti in programma il 7 e 8 luglio, accanto a pagine di W. A. Mozart (Adagio e Fuga in do minore K546) e C.P.E. Bach (Concerto per flauto e archi in re minore, solista Samuel Casale), gli archi di Theresia eseguiranno la Sinfonia n. 7 di Mendelssohn, pagina giovanile in cui la vibrante vena Sturm und Drang convive con l’eredità del contrappunto bachiano.

Il 15 Agosto Theresia sarà protagonista del Concerto di Ferragosto di Milano Arte Musica, e al termine del lungo stage che vedrà l’orchestra in residenza a Rovereto, Theresia tornerà al Bolzano Festival Bozen (22 Agosto), prestigioso festival di cui è già stata ospite per quattro edizioni consecutive dal 2013 al 2016: il progetto orchestrale che vedrà come direttore Claudio Astronio, sarà dedicato a un autore particolarmente amato dall’orchestra giovanile, Joseph Martin Kraus. Di Kraus (1756-1792), detto il “Mozart Svedese”, Theresia ha già affrontato in questi anni alcune delle più belle Sinfonie: ora si appresta ad eseguire l’integrale delle Ouverture, in un ambizioso progetto che sfocerà nella pubblicazione di un cd.

 

 

I concerti di Theresia al Festival Trame Sonore

Giovedì 30 Maggio – ore 9.00 e ore 10.30
Teatro Bibiena
“Giochiamo con Wolfgang!” – Concerto-laboratorio
Theresia Orchestra – Gemma Longoni primo violino
Conduce Remo Vinciguerra
W. A. Mozart (1756-1791)
Divertimento per archi n. 1 in re maggiore K136
Divertimento per archi n. 3 in fa maggiore K138

Venerdì 31 Maggio – ore 10.30
Theresia Orchestra – Gemma Longoni primo violino
Palazzo Ducale – Galleria dei Fiumi
“Salisburgo”
W. A. Mozart (1756-1791)
Divertimento per archi n. 1 in re maggiore K136
Divertimento per archi n. 3 in fa maggiore K138

Sabato 1 Giugno – ore 16.30
Theresia Orchestra – Claudio Astronio direttore
Palazzo Ducale – Galleria dei Fiumi
“Mannheim”
J. Stamitz (1717-1757)
Sinfonia a 4 in fa maggiore n. 6
F. X. Richter (1709-1789)
Sinfonia in Sol maggiore VB 19
Domenica 2 Giugno – ore 9.30
Palazzo Te – Loggia di David
Theresia Orchestra – Claudio Astronio direttore

Domenica 2 Giugno – ore 12.00
Theresia Orchestra – Claudio Astronio direttore
Palazzo Ducale – Galleria dei Fiumi
“Vienna”
M. G. Monn (1717-1750)
Sinfonia a 4 in sol maggiore
J. B. Vanhal (1739-1813)
Sinfonia in la maggiore op. 25 n. 5
J. Mysliveček (1737-1781)
Quartetto n. 1 in fa maggiore

Spread the news
Tags: , , , , , ,
Emilia Campagna

About Emilia Campagna

Journalist and musician, Emilia is a blogger for Theresia